ACQUISTARE UN AMSTAFF - Cuccioli di amstaff | Allevamento Happy Rascals | American staffordshire terrier

HAPPY RASCALS

American Staffordshire Terrier
Vai ai contenuti

Menu principale:

Cuccioli
Quando si decide di acquistare un cane, di qualsiasi razza esso sia, la prima cosa da fare è sicuramente rivolgersi ad un allevatore serio ed esperto della razza, che saprà consigliarvi nella scelta del cucciolo adatto a voi ed aiutarvi e indirizzarvi in seguito. Un buon allevatore sarà disponibile per tutta la vita del cane, e dovrà essere il vostro punto di riferimento, sia per le banalità che per i problemi seri.

Dopo questa premessa, la seconda cosa che dovete sapere è che i cuccioli almeno fino ai 60 giorni devono stare insieme alla mamma e ai fratelli. Questo significa che, mentre il papà dei cuccioli potrebbe non essere in allevamento, la mamma deve sempre essere presente e deve stare con i cuccioli.
Se vi viene proposto di portare a casa un cucciolo nato da meno di 60 giorni, avete trovato un cagnaro: rivolgetevi ad un altro allevatore. La scusa di solito è che "la mamma non vuole più i cuccioli, non li allatta più, ecc ecc", ma in realtà il progressivo distacco dalla mamma fa parte del percorso di crescita ed educazione dei cuccioli, che se allontanati in questo momento delicato avranno problemi in seguito.

Molto importante è richiedere copia dei certificati dell'atassia dei genitori e verificare che almeno uno sia omozigote normale (cioè clear), verificando personalmente i certificati. L'ideale sarebbe che i genitori fossero testati anche per le patologie cardiache e displasia delle anche, dei gomiti e della rotula (in ordine di importanza).
Se non ve la sentite di affrontare da soli la verifica dei test di salute potete chiedere un aiuto al vostro veterinario di fiducia, ma non sottovalutate questo aspetto perchè potrebbe salvaguardarvi da grossi problemi futuri.

Quando si acquista un cucciolo di razza è importante accertarsi che abbia il pedigree; in alcuni casi l'allevatore sarà già in possesso del pedigree del cucciolo, ma potrebbe darsi che questo non sia ancora arrivato dall'ENCI, e in questo caso dovrete chiedere copia del modello A ed eventualmente modello B. Rispetto a qualche anno fa, i tempi dell'Enci si sono molto velocizzati, quindi se tutti documenti sono stati presentati, al massimo entro i 4 mesi di età il cucciolo avrà il pedigree.

Per poter richiedere il pedigree è indispensabile che il cucciolo abbia il microchip inoculato: diffidate di chi vi cede cuccioli senza microchip, perchè sicuramente non avranno il pedigree!!!

Ricordate che affinchè il cane diventi effettivamente di vostra proprietà, l'allevatore vi dovrà intestare il microchip e il pedigree.

Un cane sprovvisto di pedigree non è un cane di razza: se desiderate acquistare un amstaff, dovrà essere registrato come tale nei libri genealogici di un Paese affiliato alla FCI (in Italia è l'ENCI)....in caso contrario avrete acquistato un bellissimo, simpaticissimo, intelligentissimo simil-amstaff.

Prima di fare la vostra scelta, visitate più allevamenti e verificate le condizioni in cui vivono i cani adulti e i cuccioli. Soprattutto per questi ultimi, accertatevi che siano ben tenuti, che abbiano spazi adeguati e che l'ambiente sia sufficientemente stimolante.

Infine, non dimenticate di chiedere informazioni su eventuali contratti e garanzie post vendita.


___________________________________________________
Copyright Francesca Negri

INDIRIZZO:
___________________
Ciserano (BG) - ITALY
TELEFONO:
+39 346 6600284
________________________________________
Torna ai contenuti | Torna al menu